B-SELFIE: il filler fai-da-te

Ciao a tutti! 🙂 Come state? Chi mi segue su Instagram ha già avuto un’anteprima di ciò di cui voglio parlarvi oggi: B-SELFIE, il filler antirughe fai-da-te recentemente lanciato dall’azienda Phasetech, società attiva nello sviluppo di tecnologie medicali. Il suo funzionamento è davvero particolarissimo, per cui vi consiglio di leggere l’articolo per saperne di più 😉

IMG_8271.JPG

Di cosa si tratta?

Si tratta di un filler per il contorno occhi che si applica come un cerotto e che sostituisce le classiche punture con ago. E’ ideale come trattamento last minute oppure come “coccola” da inserire nella propria beauty routine settimanale. E’ un trattamento antirughe e anti-ageing di livello professionale che si può applicare comodamente a casa e che ha lo scopo di cancellare le rughe di espressione e del contorno occhi.

Come funziona?

B-SELFIE si serve di una tecnologia innovativa che ha permesso di creare micro strutture cristallizzate di acido ialuronico puro e addizionato di fattori di crescita (EGF). Queste microstruttore riescono a penetrare in maniera indolore il primo strato di pelle, rilasciando l’acido ialuronico in profondità, per uno riempimento immediato della depressione delle rughe. Infatti, pur non raggiungendo la profonndità di penetrazione dei normali filler, le microstrutture sono in grado, in determinate aree tra cui il contorno occhi, di penetrare la cute in modo sufficiente a far sì che il principio attivo raggiunga gli strati profondi della ruga, mentre l’EGF promuove la rivitalizzazione del tessuto.

I vantaggi

Poichè il riempimento delle rughe e la distensione della pelle sono visibili già dopo 2 ore, B-SELFIE è quindi indicato come trattamento last minute per occasioni particolari, ma anche per un effetto prolungato, se si effettuano 4 trattamenti a distanza di 48 ore. A differenza dei filler classici, l’effetto è visibile prima ma ha una durata inferiore nel tempo, perchè l’acido ialuronico utilizzato ha una struttura diversa.

Ma passiamo a qualche foto esemplificativa…

Come vedete, la confezione spiega nel dettaglio come utilizzare i patch: prima bisogna detergere e asciugare bene la zona perioculare, poi vanno posizionati sotto l’occhio e tamponati per qualche minuto con le dita, in modo che gli “aghetti” si rompano e, pentrando la pelle, l’acido ialuronico vada in profondità.

Ora vi mostro qualche foto a testimonianza di quando li ho utilizzati io (scusate la luce giallastra e gli occhi stanchi!!!)…

Devo dire che io non ho delle vere e proprie rughe sul contorno occhi, ma semplicemente qualche piccolo segno di espressione che si vede soprattutto quando sono stanca o quando la mia pelle è molto disidratata (esempio perchè bevo poco).

Detto ciò, ecco il mio occhio prima del trattamento, alla sera:

prima.JPG

Eccolo durante il trattamento:

E infine il dopo:

dopo.JPG

Avendo tenuto i patch tutta la notte, è rimasto un leggero segno di pressione, che però nel giro di mezz’ora è sparito. Però come potete vedere la pelle sembra più “fresca”, riempita e liftata, nonostante di partenza non ci fossero particolari rughe. Anche la sensazione era di rassodamento.

Qui trovate un piccolo video sul funzionamento dei patch –> https://www.youtube.com/watch?v=ewlmJ2CcoG8

Che dire, penso che se protratto per almeno 4 volte di seguito possano esserci risultati davvero notevoli, soprattutto per le pelli mature. Credo che proverò ad acquistarne qualcuno per mia mamma! 🙂

Non so darvi indicazioni sul prezzo, ma sul sito web troverete tutti i contatti utili per chiedere informazioni sia sui costi che sui punti vendita più vicini a voi 🙂

Trovate B-SELFIE ai seguenti link principali:

Sito Web –> www.bselfie.it

Facebook –> https://www.facebook.com/BSelfieBeautyFiller/?fref=ts

Instagram –> https://www.instagram.com/b_selfie_/

E voi avete mai sentito parlare di questo trattamento? Ditemi la vostra! 🙂

Alla prossima! ❤

Annunci

GUAM: NON SOLO FANGHI!

Buongiorno a tutti! Oggi voglio parlarvi di due prodotti che l’azienda GUAM mi ha gentilmente inviato circa un mesetto fa. Purtroppo, per problemi vari non sono riuscita a scrivere prima questo articolo, ma ora eccomi qui 🙂

L’azienda è molto famosa, ma forse non tutti ne conoscono la storia, che cercherò di riassumere qui di seguito (leggetela perché è molto interessante!!).

La Storia

Nel 1986, l’imprenditore Egidio Siena, esperto di cosmesi e prodotti naturali, si imbatte nel porto di Brest e due immagini lo colpiscono: l’imponente faro che domina il paesaggio ed una serie di imbarcazioni, colme di alghe marine.
Scopre così che i fondali di quei mari, in corrispondenza delle aspre e fredde coste a falesia della Bretagna, sono ricchissimi di alghe marine.
Conversando con i pescatori bretoni scopre che da secoli la gente del luogo considera  quelle alghe davvero preziosissime. Esse vengono mietute ogni estate, quando raggiungono l’altezza di alcuni metri, con uno strumento chiamato “scoubidou” che non danneggia il fondo marino permettendo sempre così una loro ricrescita spontanea.
Una volta pescate e portate a riva, vengono caricate su carri e distese ad essiccare al sole e al vento oceanico, con un procedimento simile a quello usato per il fieno o per i fiori secchi in Provenza.
Dopo qualche giorno, le alghe marine cedono tutta la loro acqua perdendo circa l’80% del loro peso e assumono l’aspetto di un terriccio.
Già nella tradizione popolare, da centinaia di anni si sa che le alghe venivano tenute in grandissima considerazione e nel mondo della mitologia godevano fama di “cibo divino”; la gente si tramandava da tempo ricette a base d’alga. Il mondo scientifico le conosceva e utilizzava per favorire la circolazione del sangue, per le loro proprietà dimagranti e antireumatiche, contro l’obesità e per il benessere del corpo e la bellezza della pelle.

Il signor Siena prelevò quindi dei campioni di alghe, le miscelò con argilla e diversi estratti naturali ottenendo un impasto dalla consistenza di un fango, e lo consegnò ad un laboratorio di analisi privato, che aveva il compito di sperimentare i risultati che si possono ottenere con l’applicazione di questo fango su cosce e glutei di donne volontarie e di analizzare scientificamente il preparato. Egli notò che già dopo la prima applicazione, grazie al forte effetto drenante delle alghe, si riscontrò sulle donne un calo del girocoscia, e successivamente dopo qualche trattamento una riduzione della cellulite e delle adiposità cutanee: la pelle appariva più levigata, liscia, morbida e dal colorito più sano e splendente. Il fango risultava essere un vero concentrato d’alga marina che manteneva inalterata tutta la ricchezza dei suoi oligoelementi e minerali, quali calcio, magnesio, fosforo, potassio, iodio, ferro silicio, Vitamine (la vitamina A, quelle del gruppo B, la C, etc.), amminoacidi, glucidi clorofilla, mucillagini, sostanze antibiotiche.

GUAM non si occupa però solo di prodotti anticellulite, rassodanti e per le adiposità localizzate, ma anche di trattamenti profumati ed idratanti. Infatti, ha ideato la linea “I Profumi del Mare”, che include profumi, trattamenti corpo e capelli le cui fragranze sono caratterizzate da ferormoni “releaser” ricavati da alghe marine e fitoestratti biologici certificati, per veri e propri rituali di bellezza.

Cosa mi ha inviato l’azienda:

  • Busta monodose di fango contro gli intestetismi della cellulite – formula classica
  • Profumo “Douceur de la Mer”
  • Libro Il Mondo di GUAM

img_8155

BUSTA MONODOSE DI FANGO ANTICELLULITE

Si tratta di un fango contro gli inestetismi della cellulite e le adiposità cutanee. E’ la formulazione tradizionale, naturale, che avevo già provato diversi anni fa in full size. Promette risultati visibili di calo del girocoscia, sodezza ed elasticità della pelle, riduzione dei micro-noduli già dalle prime applicazioni.

Modalità d’uso: Come per i classici fanghi, si applica uno strato non troppo spesso sulle zone da trattare, avvolgendole con pellicola da cucina e lasciando agire per 45 minuti. Infine si risciacqua con acqua tiepida.

Durante l’applicazione ho avvertito un leggero pizzicore/bruciore, accompagnati da sensazione di lieve calore, che è scomparso nel giro di 5 minuti. Al momento del risciacquo ho notato un lieve calore, che con l’asciugatura è svanito (resta un leggero rossore per una decina di minuti, ma è più che normale!). Il profumo è molto “marino”, sembra salsedine, non mi dispiace affatto!

Ovviamente, con una busta monodose non è possibile notare alcun risultato visibile, ma nonostante ciò la sensazione che ne ho tratto è quella di gambe leggere, toniche e “rinvigorite”.

 

PROFUMO “DOUCEUR DE LA MER » (50 ml)

E’ un profumo dalla fragranza fruttata, agrumata e legnosa che si accompagna alle note misteriose e inebrianti del mare. In fondo è impreziosita dai sentori orientali dell’Ambra.

  • Note di testa: Acqua di Mare, Lampone, Bergamotto, Mela, Ananas.
  • Note di cuore: Rosa, Betulla, Gelsomino, Patchouly.
  • Note di fondo: Muschio di quercia, Ambra, Vaniglia.

E’ una profumazione molto particolare, che a mio avviso può benissimo considerarsi unisex in quanto non è né troppo dolce, né troppo “amara”, per cui la promuovo assolutamente! 🙂

LIBRO IL MONDO DI GUAM

Si tratta di un piccolo libro, con copertina doppia, che tra miti e leggende parla dei benefici del mare per la nostra bellezza. E’ un libro davvero meraviglioso, con illustrazioni marine davvero splendide e tante informazioni storico/mitologiche interessantissime!

Che dire, mi sono incuriosita ancora di più al brand e la voglia di provare altre cose, soprattutto i prodotti per capelli, è aumentata tantissimo! 🙂

Trovate GUAM ai seguenti link:

Sito Web –> http://www.guam.it/

Instagram –> https://www.instagram.com/fanghidalgaguam/

Facebook –> https://www.facebook.com/FanghiDAlgaGuam/?fref=ts

 

E voi avete mai provato qualcosa di questo brand? Ditemi cosa ne pensate! 😉

 

Vi ricordo che potete seguirmi anche su Instagram e Facebook! ❤

A presto! :*

LAQA&Co. * Re-Thinking Beauty [collab-review]

Buongiorno a tutti! Lo so, è un po’ che non scrivo qualcosa sul blog, ma tra impegni vari e qualche pensiero negativo, non ce l’ho fatta :/ Però oggi voglio ricominciare con un articolo di make-up, ovvero una review riguardante alcuni prodotti che brand americano LAQA&Co. mi ha gentilmente regalato.

img_8202 Continua a leggere

Active Coco: denti più bianchi, col carbone!

Ciao a tutti ragazzi! Oggi giornata super uggiosa qui, ahimè, ma almeno è venerdì! Voglio parlarvi di ACTIVE COCO, un prodotto che mi è stato inviato un mese fa circa dall’azienda Smile Spa.

Di cosa si tratta?

ACTIVE COCO è carbone attivo in polvere per lo sbiancamento dei denti. La polvere è ultrafine, permettendo un’elevata azione sbiancante. Inoltre, è insapore, senza additivi né sostanze chimiche. Rafforza la flora orale, disintossica e dona un alito fresco: è quindi un’alternativa sana, vegetale e sicura per lo sbiancamento dei denti.

Il carbone attivo utilizzato deriva dalla noce di cocco e agisce in modo molto efficace sulla superficie, in modo da assorbire e rimuovere efficacemente l’ingiallimento e lo scolorimento provocato da caffè, tè, curry, tabacco, vino rosso e molte altre sostanze con effetto immediato.

Come viene prodotto?

La produzione di Active Coco avviene in condizioni particolari, in modo da rendere la superficie della polvere estremamente porosa. Solo in questo modo, il carbone attivo riesce nello sbiancamento. E’ stato quindi scelto solo un ingrediente naturale: la noce di cocco. Ad ogni applicazione di ActiveCoco, lo smalto dei denti si rinforza, la bocca si disintossica e si ottiene un alito fresco – senza rischi, né sostanze chimiche nocive e additivi.

IMG_7986.JPG

Come vedete dall’INCI qui sopra, Active Coco è 100% carbone attivo puro e reagisce solo quando è applicato sui denti, mentre un dentifricio al carbone attivo ha già assorbito le sostanze chimiche e gli ingredienti in esso contenuti ed è quindi già saturo. Active Coco sprigiona il suo effetto solo quando è applicato con lo spazzolino, quindi è migliore rispetto ad un “dentifricio nero”.

Applicazione

Intingere uno spazzolino inumidito nella polvere e lavarsi i denti come di consueto mattina e sera. I migliori risultati si ottengono se si lascia agire ActiveCoco per 5 minuti.

Ogni confezione contiene 30 gr di carbone attivo e permette di effettuare 120 applicazioni.

Cosa ne penso

Premettendo che i miei denti hanno uno smalto leggermente avorio, quindi mai estremamente bianco, devo dire che comunque se usato assiduamente questo carbone dà buoni risultati. L’unico “difetto” è che serve avere un attimo di tempo, in quanto bisogna stare attenti a non spargere la polvere in giro (essendo ultra fine diventa estremamente volatile!), perchè in tal caso tende a macchiare leggermente le superfici e bisogna passarci sopra con un della carta inumidita. Anche per quanto riguarda la bocca, bisogna sciacquare più volte per rimuovere totalmente il nero dagli interstizi dentali e dalle fessure, magari passando lo spazzolino anche dopo il primo risciacquo.

Giusto per farvi capire, vi mostro una foto dopo il primo risciacquo (con alcuni punti ancora “neri”) e una dopo due risciacqui:

Però la sensazione che dona è quella di una bocca fresca, pulita e l’alito è davvero inodore! Il sapore ricorda molto lievemente il cocco, quindi è anche piacevole!

Amo utilizzare prodotti estremamente naturali, in modo che la superficie dei denti non risulti danneggiata nel tempo! 🙂

Trovate ACTIVE COCO ai seguenti link:

Sito Web (versione italiana) –> http://www.activecoco.eu/activecoco-sbiancamento-denti-con-carbone-attivo.php

Instagram –> https://www.instagram.com/active.coco/

Facebook –> https://www.facebook.com/ActiveCoco/?fref=ts

Potete acquistarlo su Amazon a 14,90 € –> https://www.amazon.it/ActiveCoco-Activated-Charcoal-Whitening-Effective/dp/B01LWJPKLO

E voi lo conoscete? Avete già provato prodotti affini? 🙂

A presto! ❤

Cheerz: idee originali per San Valentino, ma non solo! [codice sconto all’interno]

Ciao ragazzi, come state?

In questi giorni ho avuto varie cose da fare e il tempo è sempre limitato! Però voglio assolutamente parlarvi delle novità in casa Cheerz in occasione di San Valentino, ma non solo!

Cheerz mi ha dato la possiblità di avere in anteprima una delle novità che usciranno in occasione di San Valentino, ossia le CALAMITE A FORMA DI CUORE, per incorniciare nella forma simbolo dell’amore i momenti più belli con la persona amata, un amico, un familiare e così via 🙂

Come vedete nella foto qui sotto, le calamite sono contenute in una graziosissima scatolina di cartoncino colorato con una chiusura a forma di cuore, che mi è piaciuta tantissimo! ❤

img_8221

La confezione contiene 9 calamite e costa 20,00 €.

Potete aprire la sezione specifica e caricarle direttamente da cellulare, PC, Facebook e altri social, in tutta comodità!

Io ho scelto foto delle persone che per me sono più importanti al momento, ossia la mia famiglia e la mia migliore amica (per la quale ho fatto fare una copia di calamita identica alla mia, in modo da averla uguale).

Le calamite sono ultra sottili, flessibili e la qualità di stampa è davvero ottima (anche se dipende, ovviamente, dalla qualità della foto iniziale). Inoltre, le foto sono personalizzabili con diversi filtri fotografici.

ATTENZIONE!!! COL MIO CODICE “NAFN61” AVETE DIRITTO A 5 € DI SCONTO SU UN ACQUISTO DI MINIMO 10 € 😉

Vi ricordo che:

– Cheerz ha sia sito web che app per smartphone (trovate i link sul sito) –> SE SCARICATE LA APP E VI ISCRIVETE VIA E-MAIL, RICEVERETE UN’OFFERTA SPECIALE PER SAN VALENTINO! 😉

– E’ possibile scegliere la consegna espressa 48h di DHL, quindi è un perfetto regalo last minute, anche per San Valentino

E voi cosa ne pensate? Io le trovo adorabili! 🙂

Alla prossima!