FILLERINA 12 Plumping Mask by LABO SUISSE

Ciao a tuttiiiii! Come state? Che farete questo weekend?

Oggi sono qui per parlarvi di un prodotto che ho ricevuto recentemente da Labo Suisse, che mi ha scelta tra un numero limitato di blogger per testare un nuovo prodotto: Fillerina 12 Plumping Mask.

 

Di cosa si tratta?

Il prodotto che mi è stato inviato è una maschera monouso in tessuto, imbevuta di una particolare composizione di 12 acidi ialuronici di Fillerina a pesi molecolari differenziati, che agisce riempiendo gli strati cutanei in modo graduale e progressivo fino al derma, per un effetto filler immediato e visibile.

IMG_5004.JPG

Il dosaggio di componenti presenti nella maschera è definito come “forte”, quindi estremamente concentrato, per un effetto visibile fin dal primo utilizzo. Infatti, nella formulazione sono presenti anche 7 molecole Plate-Like, che aiutano la ricostruzione delle strutture cutanee. Inoltre, sono presenti 3 collageni e 2 elastine, per un effetto di vera e propria ridefinizione di tutto il viso. Ultimo ma non meno importante è il complesso biorivitalizzante presente nella formula, che contiene 20 amminoacidi, 11 vitamine, 6 oligoelementi e 2 acidi nucleici.

Ecco nel dettaglio le tabelle di penetrazione degli attivi:

 

La Tecnologia Transdemica brevettata da Labo (di cui vi avevo già parlato in precedenti articoli) permette ai componenti funzionali della Fillerina Plumping Mask di penetrare i diversi strati della pelle (epidermide e derma) per arrivare alla profondità cutanea dove agire, grazie al fatto che essi hanno basso peso molecolare.

Come si usa:

IMG_5006.JPG

Cosa ne penso:

Allora, premetto che solitamente quando mi vengono inviati prodotti in dose singola non è semplice poter dare un giudizio completo, in quanto spesso i risultati e gli effetti sono visibili utilizzando un prodotto per più volte. Ma devo dire che con questa maschera è bastato il primo utilizzo per vedere risultati concreti e molto positivi!!

 

La maschera fa molte pieghe, questo perchè è abbastanza ampia per coprire tutte le forme e dimensioni di ogni viso, in modo da non lasciare scoperta nessuna zona.

Come spiega lo schema di utilizzo, oltre a non dover risciacquare il prodotto dopo il tempo di posa (caratteristica di tutte le maschere in tessuto), non serve applicare altro (sieri, creme idratanti) e così ho fatto, proprio per vedere se effettivamente bastava quella senza altri prodotti. Beh, devo dire che la pelle era freschissima, distesa senza provare assolutamente la sensazione di pelle che tira, rimpolpata e luminosa!! Inoltre, rispetto ad altre maschere provate, questa era asciutta una volta rimossa. Ciò significa che tutte le sostanze attive, oltre ad essere dosate in modo corretto, sono state assorbite perfettamente e in modo totale dalla mia pelle.

Non posso fare altro che consigliarvela vivamente, perchè davvero merita assolutamente e spero di poter provare altri prodotti della linea Fillerina, perchè mi stanno incuriosendo sempre di più! 🙂

Voi avete già provato o pensate di provare questa maschera? Se sì, fatemi sapere che sono curiosa 🙂

Trovate informazioni più dettagliate sulla maschera qui.

Alla prossima! ❤

Annunci

YOUNGBLOOD COSMETICS: il make-up vegano, cruelty free e naturale che mi ha rubato il cuore

Ciao a tutti! Lo so, è un secolo che non mi faccio viva e mi scuso tantissimo! Ma per svariati motivi, non ero troppo ispirata, così ho preferito aspettare e cogliere l’occasione di una collaborazione super importante per me, con il marchio americano di cosmetici naturali, vegani e cruelty free Youngblood Mineral Cosmetics.

about-left2osm

L’azienda

Youngblood Mineral Cosmetics nasce nel 1996 quando la sua fondatrice, Pauline Youngblood (allora medico estetista) pensa di creare un fondotinta che fosse sicuro per le pazienti nel periodo successivo ai trattamenti estetici come peeling chimici e laser. Il risultato fu il Natural Mineral Foundation, uno dei prodotti attualmente più apprezzati del brand.

L’azienda continua a creare prodotti di bellezza innovativi e ad alta performance, tutti sufficientemente delicati per poter essere utilizzati sulla pelle danneggiata o in fase di guarigione, ma al contempo dal risultato ottimale anche per gli appassionati di make-up più esigenti.

La frase chiave con cui descrivere il concetto estetico di Youngblood è “Stile Californiano Naturale”, che implica l’idea di liberarsi da tutto ciò che è tossico, sintetico o nocivo, concentrandosi su tutto ciò che è naturale, così come sono gli ingredienti presenti nei prodotti dell’azienda. Il risultato è quello di una pelle radiosa, sana e luminosa, così come quella tipica delle californiane.

Youngblood formula i propri prodotti a partire dai minerali naturali, gli estratti delle piante e gli olii preziosi presenti sulla Terra. Non sono contemplati agenti chimici aggressivi che possano ostruire i pori o irritare la pelle. Inoltre, nessun ingrediente o prodotto è testato sugli animali.

Cosa ho ricevuto

L’azienda mi ha inviato tre prodotti a mia scelta, che vi unisco qui sotto in foto e che vi presento poi uno per uno:

 

IMG_4800.JPG

NATURAL LOOSE MINERAL FOUNDATION

Si tratta di uno dei prodotti più amati del brand: un fondotinta in polvere libera, inventato dall’estetista paramedica Pauline Youngblood in persona, pensando alle pazienti con gravi problematiche alla pelle o cicatrici post-operatorie. La sua consistenza è leggera, setosa e impalpabile. La coprenza è buona, copre piuttosto bene le imperfezioni pur lasciando la pelle non appesantita, per un effetto luminoso, sano e radioso. Cancella molto bene gli arrossamenti (es. rosacea ed acne), copre macchie e voglie, cicatrici e tatuaggi, uniformando la pelle in modo naturale.

E’ possibile stratificare il prodotto, per un effetto più leggero o più “pieno”, che risulterà comunque luminoso, e la pelle in ogni caso riesce a respirare, perchè il prodotto non ostruisce i pori e non secca la pelle.

Gli ingredienti sono naturali, non irritano, e non sono presenti nè talco nè parabeni.

Io avevo già utilizzato la colorazione Neutral per l’inverno, e l’azienda mi ha inviato Honey, che ho inizialmente mischiato con la mia, per poi utilizzarla da sola una volta abbronzata. L’effetto è veramente glow, naturale, il prodotto non migra per il viso e non fa effetto “barriera”, così che sembra che non siate nemmeno truccate!

Ecco un paio di foto (senza e con flash) in cui ho mescolato una piccola quantità di Neutral con Honey:

E’ possibile scegliere tra 18 colorazioni, tutte mixabili tra loro e suddivise per tono e sottotono di pelle, per facilitare la scelta.

Prezzo: $ 44.00

INCI:

Mica (CI 77019). MAY CONTAIN (+/-): Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (CI 77489, CI 77491, CI 77492, CI 77499), Bismuth Oxychloride (CI 77163).

MINERAL RADIANCE MOISTURE TINT

Si tratta di un idratante colorato adatto a tutti i tipi di pelle, leggero e oil-free, che lascia la pelle perfettamente idratata donando una leggerissima copertura e protezione dagli agenti esterni nocivi. La formula idratante apporta nutrienti marini, estratto di kiwi e vitamina E, donando alla pelle un finish luminoso e fresco, arricchito dalla delicata profumazione di arance californiane.

E’ disponibile in 6 colorazioni, una delle quali è un bronzer liquido universale e dorato, Golden Sun. A me è stata inviato il colore Neutral, che per me purtroppo va bene solo in estate, con già un po’ di abbronzatura, altrimenti si vede lo stacco al collo.

La coprenza non è paragonabile a quella di un fondotinta, perchè molto più “trasparente”, ma comunque dona alla pelle un velo abbronzato, luminoso e fresco che davvero rende il colorito più “sano”.

Ecco indossata la tinta per alcuni make-up (tutte foto con flash):

Anche in questo caso, non sono presenti né talco né parabeni.

Prezzo: $ 45.00

INCI:

Water (Aqua), Cyclopentasiloxane, Phenyl Trimethicone, Cyclohexasiloxane, Butylene Glycol, Dimethicone, Synthetic Fluorphlogopite, Stearyl Dimethicone, PEG/PPG-20/15 Dimethicone, Dimethicone/Vinyl Dimethicone, PEG/PPG-18/18 Dimethicone, Glycerin, Smithsonite Extract, Malachite Extract, Hematite Extract, Rhodochrosite Extract, Sodium Hyaluronate, Glycyrrhiza Glabra (Licorice) Root Extract, Saccharina Longicruris Extract, Actinidia Chinensis (Kiwi) Fruit Extract, Tocopheryl Acetate, Allantoin, Dimethicone Crosspolymer, Octadecene, Triethoxysilylethyl Polydimethylsiloxyethyl Dimethicone, Silica, Fragrance (Parfum), Disodium EDTA, Sodium Chloride, Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin, Tin Oxide (Cl 77861). MAY CONTAIN (+/-): Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (Cl 77489, CI 77491, CI 77492, CI 77499), Mica (CI 77019).

MINERAL RADIANCE

Questo è un prodotto piuttosto particolare, perché unisce l’effetto di un blush, un bronzer e un highlighter tutto compattato in un unico packaging. L’effetto finale è quello di una pelle super luminosa e sana, baciata dal sole, grazie ai minerali ultra setosi di cui è composta la cialda.

La consistenza delle polveri è quasi burrosa, il fallout praticamente inesistente e basta prelevare una piccolissima quantità di prodotto, in quanto estremamente pigmentato. Io ho scelto la colorazione Sundance, ma esistono altre tre cialde differenti.

Si può utilizzare su viso, occhi e corpo, mixando tra loro i colori a piacere o utilizzandoli singolarmente, a seconda dell’effetto desiderato (blush, bronzer, highlighter).

Non contiene né talco né parabeni.

Ecco un paio di make-up in cui l’ho utilizzato:

Prezzo: $ 43.00

INCI:

Riviera, Splendor, Sundance:
Mica (CI 77019), Caprylic/Capric Triglyceride, Zinc Stearate, Silica, Oryza Sativa (Rice) Starch, Lonicera Japonica (Honeysuckle) Flower Extract, Lonicera Caprifolium (Honeysuckle) Flower Extract, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Lauroyl Lysine. MAY CONTAIN (+/-): Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499), Yellow 5 Lake (CI 19140), Red 30 Lake (CI 73360), Red 28 Lake (CI 45410), Red 7 Lake (CI 15850), Carmine (CI 75470). (Riviera does not contain Carmine)

Sunshine:
Mica (CI 77019), Zinc Stearate, Octyldodecyl Stearoyl Stearate , Boron Nitride, Lonicera Japonica (Honeysuckle) Flower Extract, Lonicera Caprifolium (Honeysuckle) Flower Extract, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Aloe Barbadensis Leaf extract , Caprylic / Capric Triglyceride, Lauroyl Lysine, Tocopherol, Water (Aqua), Retinyl Palmitate. MAY CONTAIN (+/-): Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499), Carmine (CI 75470).

Devo dire che questa azienda non mi ha affatto delusa, anzi, sono rimasta veramente colpita in modo positivo dei prodotti che ho provato e spero di poter presto provare o acquistare altre cose, perché la qualità degli ingredienti e della performance è fenomenale!

E voi conoscete questo brand? Se sì, cosa ne pensate? Se no, lo provereste? Ditemi la vostra! 😉

LIFTING GLUTEALE LABO SUISSE – LA MIA OPINIONE

Ciao a tutti! Chiedo immediatamente scusa a tutti i miei lettori per l’assenza prolungata, ma sfortunatamente ho avuto un periodo particolare, pieno e un po’ impegnativo, per cui ho provvisoriamente accantonato il blog… Ma ora, eccomi qui con una nuova review, stavolta su un prodotto corpo: il LIFTING GLUTEALE di LABO SUISSE. Continua a leggere

KISS ME MAKE UP MILANO: scopriamo insieme la Fab Six Box di Novembre

Ciao a tutti! Come state?

Chi mi segue su Instargam ricorderà che recentemente ho ricevuto dall’azienda Kiss Me Make Up Milano la loro Fab Six Make-up Box del mese di Novembre, per la quale ho potuto scegliere appunto ben 6 prodotti makeup a mio piacimento 🙂

IMG_3260

Ma scopriamo insieme cosa c’era in questa bellissima box… ❤ Continua a leggere

My Second Halloween 2018 Make-up Idea: the Newborn Zombie

Ciao a tutti!

Eccomi con la mia seconda proposta per Halloween, lo Zombie appena nato, ancora firmata BABURKA CINEMA CRAFTS (per la mia prima proposta make-up, la strega, vi rimando all’articolo precedente). Questa volta, ho utilizzato ben tre protesi in silicone, e la mia cavia è stata niente meno che…

IMG_3080.JPG

Ma vediamo un po’ come ho creato questo make-up horror… 🙂  Continua a leggere

My first Halloween 2018 Make-up Idea: the Newborn Witch

Ciao a tutti!

Finalmente siamo in periodo Halloween e io non vedevo l’ora di sperimentare qualche make-up un po’ particolare e “horrorifico”. E grazie all’azienda BABURKA PRODUCTIONS, società cinematografica indipendente che si occupa di servizi video di vario tipo, ho potuto realizzare questo desiderio!

IMG_20181018_174717_204

Continua a leggere

Maschera Nutriente Viso ANTOS

Chi non è alla ricerca di una maschera nutriente per il viso adatta per l’estate, ossia leggera, non unta, ma comunque funzionale? Credo tutti! Se poi questa maschera fosse bio e senza alcool, adatta dunque alle pelli sensibili, sarebbe il top!

Beh, io l’ho trovata ed è la mia maschera preferita del momento… Continua a leggere