TAG: Cosmesi Naturale

Salve a tutte! Il blog Este Beauty ha creato un un #tag molto carino, a cui tengo partecipare 🙂 Il tema è quello della Cosmesi Naturale e le domande sono molto generali e semplici, quindi rispondete tranquillamente, con sincerità e senza timori. E’ anche un modo per vedere se e quanto di conosce di questo meraviglioso mondo che è la cosmes naturale.

Ecco le regole:

  • Citare il Blog che ha ideato il tag;
  • Ringraziare il Blog che vi ha nominato;
  • Invitare a partecipare al tag altri 7 blogger, ed avvisarli;

DOMANDE

1) Sai cos’è la Cosmesi Eco-Bio o Naturale? Se sì, definisci questo concetto con massimo due righe di testo.

La cosmesi eco-bio e/o naturale è una filosofia, prima ancora che una tipologia di cosmesi, e io mi ci sono approcciata da circa tre anni, quando la mia pelle ha detto “basta” 🙂

2) Hai mai sentito parlare di “Inci”? Se sì, sapresti dirmi brevemente di cosa si tratta?

Certamente, è la nomenclatura internazionale degli ingredienti presenti in un prodotto, i quali sono riportati da quello in quantità maggiore a quello in quantità minore. E’ un fattore fondamentale per la scelta di un prodotto! 🙂

3) Utilizzi cosmetici Naturali? Indipendentemente dall’esito della tua risposta, potresti dirmi il motivo per cui lo fai o non lo fai?

Sì, utilizzo cosmetici naturali e ho iniziato prima di tutto perchè avevo/ho intolleranze alimentari che mi hanno portato ad una sensibilizzazione estrema della pelle, soprattutto quella del viso, e secondariamente perchè ho constatato un’efficacia assoluta rispetto alla cosmesi della GDO o comunque quella di “lusso”, oltre al fatto che amo tutta la filosofia che sta dietro alla cosmesi Naturale rispetto a quella che si trova nelle profumerie per esempio.

4) Dove acquisti principalmente i tuoi prodotti cosmetici come creme, maschere e prodotti Make-Up? (Es. Online, in Farmacia, in Negozio, al Supermercato).

Acquisto i miei prodotti di cosmesi al 99 % online, su siti di prodotti ecobio e naturali con una vasta gamma di prodotti e tipologie, per ogni esigenza.

5) Se ne hai una, qual’è la tua marca cosmetica Eco-Bio preferita? In alternativa, qual è in generale la tua marca cosmetica preferita? (Es. Garnier, L’Orèal, Pupa, Catrice).

Le mie marche ecobio preferite sono moltissime, ma posso citarne alcune: Evolge Organics, Bioturm, Alkemilla, Khadì, Akamuti, Born to Bio, Green Energy Organics, Domus Olea Toscana, Bioearth, Kivvi…

Come make-up ancora non ho usato molte cose bio, però i iei marchi preferiti sono Yves Rocher, Pupa, Nars, Urban Decay, Nabla, Neve Cosmetics…

6) Se usi Cosmetici Naturali, grazie a chi lo fai? (Es. Youtuber, amiche, parenti).

Mi sono avvicinata ai cosmetici naturali inizialmente tramite blogger e YouTuber, però poi ho iniziato fin da subito ad informarmi e a scegliere per conto mio.

7) Solo per chi non conosce il mondo del Bio: Sei interessata ad approfondire questo argomento o non ti interessa?

8) Solo per chi conosce il mondo del Bio: Torneresti mai indietro, utilizzando prodotti siliconici e con ingredienti dannosi?

Assolutamente no, perchè il Bio ha portato giovamenti estremi alla mia pelle, aiutandomi a risolovere quasi completamente alcune problematiche!

NOMINE

Paranoidebs

Mercury Makeup

Arte Miss Art Beauty

The Beauty of Blogness

Eau de Rugiada

The Beauty Break

Margherita Viola

Ovviamente è invitato a partecipare chiunque non sia stato nominato! 🙂

A presto! :*

 

 

 

Annunci

#Tag Vizi Capitali

Ciao ragazzi! Stasera, dopo 2 ore estenuanti di palestra, mi concedo un po’ di relax con una buona tisana e rispondo ad un articolo #tag cui mi ha invitata la carinissima Mary di My Beauty Moments. Vi invito a seguire il suo blog perchè è ben fatto e interessantissimo 🙂 Nomino anche il blog che ha nominato Mary, ossia Taste of Makeup.

6

Avarizia: Qual è il tuo prodotto di bellezza più costoso?

A dire il vero ne ho avuti tanti nel tempo, ma al momento è il Trattamento Idratante Colorato Pure Radiance SPF 30 / PA +++by Nars, che adoro alla follia, perchè ha una coprenza buona (pur essendo una crema colorata), illumina ma nello stesso tempo non fa effetto “unto” o troppo glow. Ma soprattutto ha una buona durata nelle ore.

nars

Ira: Qual’è il prodotto con cui hai un rapporto di amore/odio?

L’eyeliner, perchè lo amo, mi piace l’effetto che ha, ma avendo l’occhio leggermente all’ingiù fatico spesso ad ottenere una coda perfetta o comunque che non faccia zig zag nella piega dell’occhio 😦

Gola: Qual’è la marca che occupa la maggior parte della tua collezione?

Oddio, ce ne sono tante a dire il vero… Urba Decay, Neve Cosmetics, Yves Rocher, MAC, Pupa…

Accidia: Qual’è il prodotto che per pigrizia trascuri di più?

L’illuminante.. Direi che per tutti i giorni forse sarebbe eccessivo, e spesso lo dimentico anche quando esco la sera. Ma soprattutto il primer viso, lo metto pochissimo perchè mi dimentico 😀

Superbia: Con quale prodotto riesci a sentirti più sicura di te?

Vorrei dire la matita occhi, senza la quale non esco nemmeno di casa :p Però devo dire che le altre persone mi fanno complimenti spesso per le labbra e i rossetti, per cui a questo punto posso dire anche il rossetto 😉

Lussuria: Qual’è il prodotto in cima alla tua wish list?

I generale, le palette di ombretti, di vari marchi anche costosi (UD, The Balm, MAC, Morphe…). Adoro soprattutto i nude/neri e quindi sono alla continua ricerca di sfumature sempre diverse, per giocare all’infinito coi colori!

mobr0369f_1_l.jpg

Invidia: Quale prodotto o makeup look è fantastico sugli altri ma non su di te?

Come prodotto direi la matita occhi color burro o bianca, per look più naturali… Assolutamente non posso usarla, perchè avendo gli occhi grandi, se la mettessi sembrerei un personaggio dei Manga :p

Come make-up non riesco a vedermi coi grigi, non so perchè ma ho quasi l’impressione che mi invecchino.. Cosa che invece su Kristen Stewart, mia adoratissima, non succede.

kristen-stewart-makeup-18-500x500.jpg

Ecco invece i blog che nomino per questo #tag:

Mercury MakeUp

The Beauty of Blogness

Moody Makeup

ArteMiss Art & Beauty

Eau de Ruguada

Se vi va, seguitemi anche sugli altri miei social:

INSTAGRAM: @fra3viola_yr

PAGINA FACEBOOK: Viole, mandorle e YR – Francy Viola

A presto e un abbraccio! 😉

 

 

 

100 Domande e Risposte

Buonasera e buona Pasquetta a tutti!

Visto che sono in casa stasera, ho pensato di approfittarne per rispondere ad un tag ideato da ELEBBLOG, per il quale sono stata nominata dalla carinissima Elena di Merury Makeup.

E’ un tipo di tag che mi piace molto, perchè veloce ma permette di conoscere meglio le persone con cui condividiamo quotidianamente passioni e idee. profile mod.jpg Continua a leggere

IF I WERE… #TAG

Ciao a tutti!

Era da tempo che non scrivevo un articolo-tag…Purtroppo mi sono ricordata che non molto tempo fa sono stata taggata dalla ragazza di un altro blog, ma non ho avuto tempo/modo di partecipare e mi scuso tantissimo, anche perchè non riesco nemmeno più a trovare il messaggio della ragazza che mi aveva taggata e non ricordo chi sia! Ma gli impegni sono tanti e ogni tanto scordo le cose! 😦 Cercherò di recuperarlo…

fatamadrinablog-300x183

Nel frattempo, rispondo a questo #tag, anche perchè mi piacciono molto quelli in cui c’è da raccontarsi, svelare piccole curiosità di noi stessi e conoscere quelle degli altri 🙂 E’ un modo per entrare in maggior “contatto” con altre persone che seguiamo, mache sono lontane da noi 🙂

Questa volta è un #tag per il quale sono stata nominata dalla carinissima Titta_Makeup Passion  (che ringrazio!) e che è partito da Aury’s kitchen! Ma bando alle ciance :p …

Le regole sono le seguenti:

  • Mantenere l’immagine all’inizio del post
  • Citare il paziente zero da cui è partito il tag
  • Ringraziare chi vi ha nominati
  • Rispondere nel modo più breve possibile alle domande sottostanti
  • Nominare almeno 10 blog

Let’s start!!!

♥ Se fossi una musica dipenderebbe dai momenti: in linea di massima sarei musica rock, la mia preferita in assoluto perchè energica, dinamica, ribelle ma nello stesso tempo comunicativa, a tratti poetica… in altri momenti sarei musica classica, dolce, anch’essa energica o dolce a seconda…

♥ Se fossi una fiaba sarei Pochaontas o Mulan, perchè sono eroine forti, con del carattere e del coraggio, che lottano per i loro ideali e vanno contro le “regole”, se sono sbagliate.

♥ Se fossi un’opera d’arte ce ne sono moltissime che amo, ma una di quelle che mi ha sempre affascinata è La Pietà di Michelangelo, che mostra il dolore e l’amore di una madre che perde il figlio

♥ Se fossi un artista sarei Caravaggio, o Michelangelo, o Waterhouse e i pittori Pre-Rafaeliti.

♥ Se fossi una poesia sarei The Daffodils (Wordsworth) o The Ballad of the Ancient Mariner (Coleridge) o ancora Elegy Written in a Country Churchyard (Gray)… Adoro la poesia inglese del periodo Romantico/Cimiteriale.

♥ Se fossi una frase ce ne sono tante che mi piacciono… La prima che mi viene in mente è “So di non sapere” di Socrate, perchè ci ricorda che non dobbiamo mai essere superbi, dobbiamo sempre essere curiosi di imparare, essere consci del fatto che c’è sempre qualcosa di nuovo che ci aspetta.

♥ Se fossi un personaggio storico  penso che vorrei essere Maria Montessori, una donna che ha dato la vita per i bambini e per un tipo di educazione non punitiva ma comprensiva, psicologicamente bilanciata e che mette il bambino in primo piano, perchè il bambino di oggi è l’adulto di domani.

♥ Se fossi un mezzo di trasporto sarei una bicicletta, che piano piano arriva dove vuole andare, viaggia spesso per le stradine  secondarie e arriva in posti in cui spesso non arrivano altri mezzi.

♥ Se fossi una città sarei Sydney, grande ma a misura d’uomo, pulita, organizzata, sicura, multiculturale, rispettosa.

♥ Se fossi un personaggio dei fumetti sarei una delle eroine  tormentate (vampira o streghetta) dei graphic novels di Victoria Francès (che per me è un’artista bravissima, con una creatività e capacità comunicativa fantastiche).

♥ Se fossi un colore sarei il viola, che oltre ad essere il mio colore preferito è il colore della creatività, della spiritualità e dell’arte mistica e alchemica.

♥ Se fossi un profumo dipende dai momenti e dagli stati d’animo, ma credo che sarei Jilsander Sport Woman, perchè è il giusto equilibrio di dolcezza e freschezza, trasmette energia e la mia mamma ci ha messo una vita pur di potermelo regalare, anni fa, quindi resta il mio preferito 🙂

♥ Se fossi un suono della natura sarei il suono del vento, che porta sussurri e parole lontani, mi porta a riflessioni che altri suoni non mi trasmettono.

♥ Se fossi un fiore la violetta, sia perchè ne amo il colore, sia il profumo delicato, l’eleganza e misteriosità del suo aspetto e delle sue sfumature viola e bluastre; oppure sarei il papavero, semplice, effimero, legato all’estate e ai campi di grano.

♥ Se fossi un animale sarei un gatto nero, uno dei miei animali preferiti 🙂

♥ Se fossi una pianta sarei la violetta d’acqua, i cui colori simboleggiano l’unione di spiritualità e intelletto.

♥ Se fossi una pizza adoro mille gusti di pizza, ma la mia preferita è la speciale (che solitamente è con bufala, pomodorini e basilico), semplice ma ottima!

♥ Se fossi un dolce sarei tanti dolci, perchè sono golosissima, ma direi la crostata di prugne: semplice, ma io la collego ai ricordi d’infanzia, alla nonna, alla semplicità di una volta.

♥ Se fossi una bevanda sarei l’acqua, perchè cristallina, pura, e per me la più dissetante in assoluto 🙂

♥ Se fossi una salsa/condimento per le patatine fritte crema di carciofi o di olive (lo so, strana forse, ma non amo ketchup o salsine simili!)

I blog che nomino sono:

  1. Jump Into The Beauty
  2. Paranoidebs
  3. With Love Maria
  4. Anna My World of Makeup
  5. Il Salvadanaio di Super Mamma
  6. My Blue Colour
  7. Hot Chocolate 264
  8. I ❤ Capelli Ricci & Personaal Care
  9. The Beauty of Blogness
  10. My Confused World

E questo è quanto! Spero di non avervi annoiati e, se vi va, commentate e dite la vostra, mi fa piacere! 🙂

Tag #Promuoviamo l’Autostima

wpid-wp-1436728512645

Ri-ciao a tutti! Oggi scrivo un altro articolo per rispondere ad un tag in cui mi ha taggata la carinissima e bravissima Noemi di Jump Into The Beauty, e che (come per lei) mi sta particolarmente a cuore perchè parla di autostima, e io sono una persona che spesso lascia la propria sotto la suola delle scarpe….

Regole: innanzitutto citare la ragazza che l’ha creato, ossia Laura di Bellezza in The City, e invito i 5 blog da me scelti a fare lo stesso, oltre che citare chi vi ha nominati, raccontando poi un evento o aneddoto che vi ha aiutati nella vostra autostima. Infine, rispondete alle domande sotto elencate.

Per quanto riguarda gli aneddoti, cito qui i 2 più recenti e che mi hanno davvero resa felicissima: uno inerente alla mia persona fisica, l’altro riguardo le mie capacità. Ma eccoli nel dettaglio…

1) Il corso base di Make-up che ho frequentato lo scorso febbraio, gestito dal bravissomo MUA Davide Balosetti. Lui è una persona molto simpatica, tanto brava quanto schietta ed esigente: no fa giri di parole, dice in faccia alle persone i loro pregi e difetti (del viso, in questo caso) e se fanno o dicono cavolate. Ecco, in questa occasione, per più volte durante il corso mi ha detto che ho degli occhi molto difficili da truccare (perchè sono grandi – tipo manga, direi io – e leggermente all’ingiù, ma ho una pelle bellissima, senza difetti, e che su di me si potrebbero fare dei make-up davvero belli, particolari, anche rock/punk (che come sapete è il mio stile) e che sbagliare su di me un makeup sarebbe un peccato assurdo. Ecco, dopo queste parole, che da una persona normale riterrei troppo lusinghiere, ma da uno schietto come lui credo siano dette in sincerità, la mia autostima è lievitata all’infinito, perchè davvero io amo il makeup, ma penso di avere diversi difetti nel viso che sono difficili da nascondere o truccare (uno fra i primi: il naso, che odio profondamente!).

2) Il secondo, e più recente, riguarda la mia prima esperienza ufficiale (perchè finora erano esperienze ufficiose per amiche) come MUA per uno shooting fotografico. Ero molto in soggezione, non per il fotografo, che è un carissimo amico, ma perchè lui aveva in mente idee molto precise e particolari, e dovevo renderle esattamente come le voleva lui. Ho fatto una prova al computer ma poi sono andata di getto, direttamente sulla modella, e il risultato ha entusiasmato tutti (lui, la modella e lo staff che ha aiutato nello shooting)!!!!!! Altra botta di autostima per la mia passione come MUA, che spero di poter potenziare e pian piano renderla una piccola attività, anche secondaria, ma pur sempre qualcosa si continuativo! 🙂

Poi vabeh, ci sono sempre stati alti e bassi come per Noemi, e tanti piccoli episodi o pensieri che mi hanno fatto pensare in un modo o nell’altro… Comunque, per non annoiarvi, queste sono le domande e di seguito le mie risposte:

  • Qual è la parte del vostro corpo che vi piace di più e perchè?
    Allora, partendo dal presupposto che io di me amo ben poco, direi che mi piacciono fondamentalmente due cose, del viso: 1) Gli occhi, che una volta che vengono truccati (anche poco), tutti mi dicono siano molto belli… Essendo il 100% delle persone di questa opinione, mi fido ciecamente! 2) La bocca: è abbastanza carnosa, per cui mi hanno detto in molti (amici ragazzi ma anche spasimanti, diciamolo) che è piuttosto bella e desiderabile (ovviamente immaginate il mio imbarazzo quando mi veniva detto da ragazzi con cui non avevo troppa confidenza!).
  • Come la valorizzate?
    1) Per gli occhi, realizzo dei trucchi dove quasi sempre sono evidenziati (anche se poco) quelli, per cui tanto mascara, sempre la rima interna delineata con matita nera (anche perchè essendo grandi, se non mettessi nulla sembrerei davvero un manga!) e scelgo quasi sempre degli smoky eyes, nei toni del biscotto-marrone per tutti i giorni, oppure del nero, grigio scuro, viola o blu per le uscite serali. 2) Amando molto truccare gli occhi, quasi sempre uso toni più naturali per le labbra, se ho già enfatizzato quelli. Quindi colori come il bordeaux chiaro, il rosa carne scuro, il rosso fragola. Se invece ho truccato meno l’occhio, mi butto anche sui rossi accesi. Ma, avendo le labbra voluminose per natura, ho sempre il timore di esagerare! Sicuramente non metto quasi mai, sopratutto con colori forti, il gloss, perchè me le renderebbe due canotti ed è ciò che assolutamente non voglio ahahah! :p
  • Di cosa non potreste mai fare a meno per valorizzarla?
    1) Mascara volumizzante e matita nera per interno ed esterno occhio! 2) Un velo di rossetto, anche se colore naturale!
  • Che consiglio potete dare a chi ha bisogno di accrescere la propria autostima?
    Ascoltate chi vi vuole bene e chi vi stima davvero come persone, perchè chi vi vuole male dirà sempre cose poco carine, anche se siete Miss/Mister Universo, ma soprattutto dovete piacervi, perchè è nelle imperfezioni che si trova la perfezione globale! E’ vero, ci sono persone bellissime che sembrano perfette, ma avranno sempre anche loro qualcosa di imperfetto! E poi, non è detto che la bellezza imperfetta sia di minor valore di quella apparentemente perfetta!

Spero di non essere stata noiosa, ditemi un po’ le vostre esperienze nei commenti, oppure citatemi nel vostro articolo, perchè mi interessa condividere con voi esperienze che potrebbero essere comuni! 🙂

Taggo i seguenti blog (avrei voluto citarne altri, ma per ora mi baso sulla regola dei 5 blog):

1) Jump into the Beauty (perchè so che ci tiene a leggere il mio)

2) Paranoidebs

3) City Juice

4) In the Beauty of Blogness

5) Mara Makeup&Beauty

A presto!!!! 🙂

*LIEBSTER AWARD 4.0*

liebsteraward

Il “Liebster Award” è un premio che ogni blogger assegna ad altri blogger per dare loro la possibilità di farsi conoscere attraverso 10 domande.Io devo ringraziare I LOVE SHOPPING – MADE IN ITALY per la nomination (trovate qui il suo post)! 🙂

Ecco le regole del Liebster Award 4.0:

  1. Ringraziare il blog che ti ha nominato
  2. Rispondere a 10 domande
  3. Scegliere 10 blog da nominare
  4. Porre 10 domande
  5. Comunicare la nomina ai 10 blog scelti

Continua a leggere